Bollani e Chailly spingono la classica in top-ten

fonte: http://www.milanoweb.com/notizie/classica-e-lirica/12260_bollani-e-chailly-spingono-la-classica-in-top-ten

Quando si stilano le classifiche si “celebrano”, giustamente, quelli che le scalano fino a raggiungerne la vetta o su di lì… Se però provate per un attimo a pensare a tutti quelli che rimangono fuori dalla suddetta (ossia centinaia e migliaia), allora i primi 10 in testa saranno ancora più da “ammirare” e avranno addirittura qualcosa di eroico. Insomma, nella top ten arrivano in ‘pochi’, e solitamente sempre gli “stessi”. E del resto anche quelli che ne rimangono fuori hanno solitamente sempre i soliti nomi…

E allora scoprire che tra gli eroi che scalano la vetta del mercato ci siano degli artisti che arrivano dal mondo della musica classica non può che lasciarci gioire. E se poi magari sono 2 grandi artisti italiani (un po’ di orgoglio nazionale non guasta…) di livello internazionale ad essere i protagonisti della “scalata” allora l’evento ci gratifica ancora di più. Ebbene è ciò che è accaduto in questi mesi con un ‘cd‘ del direttore d’orchestra Riccardo Chailly e del pianista jazz Stefano Bollani, tutt’ora all’8° posto della top-ten!

Il mix vincente che ha messo insieme i 2 grandi musicisti italiani provenienti artisticamente da 2 mondi diversi (la classica e il jazz) porta il “marchio” di George Gershwin, il geniale compositore americano che rappresenta uno dei tanti volti del ‘900 musicale. Gershwin ha giocato la sua scommessa che provava ad unire la tradizione secolare della musica classica al jazz che negli anni ’30 e ’40 era una specie di neonato nel mondo della musica. Una scommessa vinta quella dell’autore della “Rapsodia in Blue”, uno dei brani contenuti nel “famigerato” cd.

Chailly e Bollani, pur arrivando da 2 “generi” diversi, sembrano avere la stessa concezionedella musica, e questo rende l’interpretazione dei brani del compact davvero “speciale“: si divertono, si ascoltano a vicenda, si lasciano spazio reciprocamente.

Bollani e Chailly spingono la classica in top-tenultima modifica: 2010-10-02T19:45:26+02:00da uhjazzjebell
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento