Cremaschi: “Fazio porti a ‘Che tempo che fa’ anche i tre operai licenziati dalla Fiat”. Firma l’appello

fonte: http://temi.repubblica.it/micromega-appello/?action=vediappello&idappello=391198 “Nel nome della par condicio e anche del rispetto delle persone chiediamo che Fabio Fazio inviti alla trasmissione Che tempo che fa domenica sera i tre lavoratori licenziati dalla Fiat a Melfi che il giudice ha reintegrato sul lavoro perché ha riconosciuto l’antisindacalità del licenziamento. Facendo conoscere, con lo stesso spazio che ha avuto Sergio Marchionne, le condizioni … Continua a leggere

Bari – Presentata la ‘Primavera dei diritti’ maratona culturale dal 18 al 28 febbraio

fonte: http://arteecultura.forumcommunity.net/?t=35160321 « Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza» . (Articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani – 1948) “Non tollero che mi si tolleri”. E’ il proclama del drammaturgo e poeta francese … Continua a leggere

Fs. Le motivazioni sentenza De Angelis: i lavoratori hanno diritto di parola e di critica

fonte: di: Alessandra Valentini (DirittiDistorti) Sono state emesse in questi giorni le motivazioni della sentenza con la quale il Giudice Conte del Tribunale del Lavoro di Roma aveva dichiarato illegittimo il licenziamento eseguito dalle Ferrovie il 15 agosto 2008 nei confronti del macchinista e delegato alla sicurezza Dante De Angelis. Già al pronunciamento della sentenza, il 26 ottobre scorso, si … Continua a leggere

Un’amnistia per le morti bianche

fonte: http://www.nuovasocieta.it/attualita/4137-unamnistia-per-le-morti-bianche-.html di Giovanni Ruotolo Ancora non ci vogliono credere. I parenti delle vittime dell’incendio alla ThyssenKrupp hanno subito come uno schiaffo in pieno viso la legge sul processo breve approvata dal Senato e che ora è attesa al passaggio alla Camera. Perché questa non è solo la ventesima legge ad personam, ma una legge che se fosse confermata in … Continua a leggere

Africani e Rom i piu’ discriminati in Europa

fonte: http://www.piovesolidarieta.org/?p=2375 Un’indagine fra i 27 stati Ue sulla discriminazione razziale, mostra una persistenza del fenomeno in Europa e individua nei rom e negli africani i gruppi etnici piu’ colpiti. Lo studio, presentato alla stampa  a Stoccolma, e commissionato dall’Agenzia dell’Ue per i diritti fondamentali (Fra) con sede a Vienna, e’ il piu’ significativo pubblicato finora dall’istituzione europea. Si tratta … Continua a leggere

No B. Day, l’adesione di Daniele Luttazzi: “È ora di gridarlo forte: BASTA!”

fonte: http://temi.repubblica.it/micromega-online/no-b-day-ladesione-di-daniele-luttazzi-e-ora-di-gridarlo-forte-basta/ di Daniele Luttazzi Sono totalmente solidale con la manifestazione del 5. Berlusconi è una vergogna per questo Paese, che per vent’anni ha corrotto con parole ipocrite, opere proterve e omissioni imbarazzanti. I suoi reati e i suoi giornalisti/propagandisti/addetti al killeraggio mediatico sono la prova della sua pericolosità per qualunque democrazia. La sua politica reazionaria e incompetente ha reso … Continua a leggere

I cori al Friuli costano 8 mila euro

fonte: http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/i-cori-al-friuli-costano-8-mila-euro/2116113 di Pietro Oleotto Due volte «Se saltelli muore Lucarelli». Quelli per Balotelli “valevano” 20 mila   «Se saltelli muore Balotelli» è coro espressione di discriminazione razziale; se saltelli per Lucarelli, come hanno fatto alcuni tifosi nella curva Nord dello stadio Friuli, si tratta più semplicemente di «cori insultanti e incitanti alla violenza nei confronti di un calciatore avversario»: … Continua a leggere

Puglia, nel 2008 svizzeri e tedeschi i lavoratori stranieri più colpiti da infortuni

fonte: http://www.superabile.it/web/it/REGIONI/Puglia/Inchieste_e_dossier/info1832197771.html Rapporto regionale Inail. Diminuiscono infortuni e morti bianche. Un terzo degli incidenti registrati tra gli stranieri riguarda lavoratori provenienti da Svizzera e Germania. La ragione? L’immigrazione di ritorno, ma anche l’assenza di lavoro nero ROMA -Tra il 2007 e il 2008 gli infortuni sul lavoro in Puglia sono diminuiti del 4,6%, una variazione che rispecchia il trend attualmente … Continua a leggere

Francia, si muore di lavoro

fonte: http://www.altrenotizie.org/esteri/2789-francia-si-muore-di-lavoro.html di Alessandro Iacuelli Sembra che anche in Italia ci sia una vera e propria corsa al mettere in evidenza, con la relativa sovraesposizione mediatica, il caso dei suicidi seriali in France Telecom. Dal febbraio 2008 l’azienda telefonica d’oltralpe ha registrato 23 suicidi fra i suoi dipendenti, di cui sei solo questa estate. Sono aumentati anche i congedi per malattia … Continua a leggere

Morire per lo stipendio

fonte: http://www.inviatospeciale.com/2009/10/morire-per-lo-stipendio/ Non solo gli incidenti sul lavoro, ma anche le malattie professionali uccidono. Il senatore ed ex magistrato Felice Casson, del Pd, nel corso della discussione sulla relazione della Commissione d’inchiesta sugli infortuni sul lavoro ha detto: “Le vittime delle malattie professionali sono tre volte superiori a quelle degli infortuni sul lavoro e sono migliaia quelle dovute all’amianto il … Continua a leggere